Buon Chuseok a tutti! Il Chuseok è l'importante Festa del ringraziamento coreana

Chuseok, 추석, festa del ringraziamento e "festa del raccolto", è una delle festività più importanti e amate in Corea. Questa festa tradizionale coreana è celebrata con gioia e gratitudine in tutto il paese, unendo famiglie e comunità per rendere omaggio ai raccolti abbondanti e per onorare gli antenati. In questo articolo, esploreremo il significato profondo del Chuseok e le sue tradizioni uniche.

Chuseok, festa di ringraziamento coreana

Il Significato del Chuseok


Chuseok è spesso paragonata al Ringraziamento negli Stati Uniti. Questa festività cade durante il 15° giorno del 8° mese lunare del calendario coreano (settembre o ottobre nel calendario gregoriano) e dura per tre giorni. È un momento in cui le famiglie si riuniscono per esprimere gratitudine per i doni della natura (festa del raccolto, appunto) e per condividere il cibo. La data esatta del Chuseok di quest'anno 2023 è il 29 settembre. I prossimi 2024: 17 settembre 2025: 6 ottobre, 2026: 25 settembre.

Chuseok Corea del Sud
 

Tradizioni del Chuseok


1. Charye - La parte centrale del Chuseok è la cerimonia del **Charye**, un rituale in cui le famiglie rendono omaggio ai loro antenati. Questo rito include la preparazione di un tavolo speciale con cibo tradizionale coreano, come il **songpyeon** (dolce ripieno di riso glutinoso), frutta, verdure e riso bollito. Durante il Charye, le famiglie offrono questo cibo agli spiriti dei loro antenati e chiedono benedizioni per il futuro.

2. Hanbok - Durante Chuseok, molte persone indossano abiti tradizionali chiamati **hanbok**. Questi abiti sono colorati e eleganti e sono indossati per onorare la cultura coreana e rendere omaggio agli antenati.

3. Giochi tradizionali - Durante Chuseok, le famiglie si riuniscono per partecipare a vari giochi tradizionali come il **ssireum** (lotta coreana), il tiro con l'arco e il volo degli aquiloni. Questi giochi promuovono il senso di comunità e il divertimento.

4. Cucina tradizionale - Il cibo è al centro del Chuseok. Le famiglie preparano piatti tradizionali come il **songpyeon**, il **jeon** (pancake coreano), il **tteokguk** (zuppa di tortellini di riso) e il **galbijjim** (costine stufate). Questi piatti rappresentano l'abbondanza e la condivisione.

5. Visite alle tombe degli antenati - Molti coreani visitano le tombe dei loro antenati durante Chuseok per pulirle e decorarle con fiori. Questa pratica è un segno di rispetto e gratitudine verso coloro che sono venuti prima di loro.

Chuseok, festa di ringraziamento coreana
durante il Chuseok ci si prostra, a turno, ringraziando gli antenati e successivamente i parenti in ordine gerarchico

Chuseok, festa di ringraziamento coreana
sulla tavola offerte per gli atenati come atto di ringraziamento

Chuseok, festa di ringraziamento coreana

L'importanza dello stare insieme. Grandi spostamenti


Lo stare insieme in famiglia è il cuore pulsante del Chuseok, e questo è un momento in cui le famiglie si sforzano di riunirsi, anche se ciò significa affrontare grandi spostamenti. In tutta la Corea, molte persone intraprendono viaggi lunghi per tornare alla propria città natale o per raggiungere i loro cari. Tuttavia, questa migrazione in massa può comportare alcune sfide logistiche, e non è raro sentir dire che non ci sono biglietti disponibili per i treni e gli autobus. La domanda è così alta che le stazioni ferroviarie e gli autostazioni sono affollati e spesso i biglietti sono esauriti con largo anticipo.

Nonostante queste sfide, la volontà di essere con la propria famiglia in questo periodo speciale è così forte che molti viaggiatori cercano alternative creative per raggiungere le loro destinazioni. Alcuni optano per viaggi notturni, mentre altri condividono auto o noleggiano veicoli per attraversare il paese. L'importante è che, alla fine, la famiglia si riunisca, e questo è ciò che rende Chuseok così speciale.

Una volta che la famiglia è finalmente riunita, una delle tradizioni più amate è la cena in famiglia. La tavola viene apparecchiata con una varietà di piatti tradizionali coreani, ognuno con un significato speciale legato all'abbondanza, alla salute e alla prosperità. La cena è un momento di gioia, di racconti familiari e di condivisione, dove le generazioni si uniscono per esprimere gratitudine per il passato e speranze per il futuro. È un momento prezioso che simboleggia l'importanza della famiglia nella cultura coreana e il legame speciale che si condivide durante Chuseok.

Come il nostro Natale

Non sbagliamo se consideriamo Chuseok come il nostro Natale (dato che in Corea il Natale non si festeggia, eh già). Durante il periodo di Chuseok, molti giovani possono sentirsi un po' in ansia a causa delle domande potenzialmente imbarazzanti che i parenti più anziani potrebbero rivolgere loro. In molte famiglie coreane, è una tradizione comune che i parenti anziani pongano domande sulla vita personale dei giovani, "allora, ce l'hai il fidanzato?" "e quando ti sposi?" oppure quando pianificano di avere un figlio o se hanno ricevuto una promozione al lavoro. Mentre alcune persone apprezzano queste domande come segno di interesse e affetto da parte dei loro parenti, per altri queste domande possono diventare invasive e disturbanti.

Alcuni giovani potrebbero cercare di evitare Chuseok o limitare il tempo trascorso con i parenti per evitare tali interrogatori, mentre altri possono sviluppare strategie per rispondere a queste domande in modo educato ma evasivo. Questo aspetto delle festività può mettere in evidenza le sfide intergenerazionali e le aspettative culturali in evoluzione in Corea, poiché i giovani cercano di trovare un equilibrio tra rispetto per la tradizione e la loro crescente autonomia individuale.

Posta un commento

Nuova Vecchia