Haenyeo: le coraggiose pescatrici dell'isola di Jeju

Jeju è famosa per le sue meraviglie naturali, i paesaggi mozzafiato e la ricca cultura tradizionale. Tuttavia, c'è un gruppo di donne straordinarie che cattura l'attenzione di viaggiatori e ricercatori di tutto il mondo da centinaia di anni: le Haenyeo. Le foto in questo articolo sono scattate da noi.

Haenyeo di Jeju

Le Haenyeo sono delle audaci e abili sommozzatrici che ancora oggi si immergono nel mare aperto per cacciare frutti di mare, come alghe marine, polpi e molluschi. Questa antica tradizione ha radici profonde nella cultura di Jeju e rappresenta la forza e la determinazione delle donne che sfidano le acque tempestose per sostentare le loro famiglie.

Storicamente, le Haenyeo sono state una presenza predominante sull'isola di Jeju fin dal XVII secolo. In passato, i pescatori locali erano spesso costretti ad allontanarsi da casa per lunghi periodi, lasciando le donne con il compito di fornire il sostentamento familiare. Così, le donne di Jeju si sono adattate alle sfide del mare, imparando a immergersi a grandi profondità e ad affrontare le correnti marine più impetuose.


L'abilità e il coraggio delle Haenyeo sono ammirati in tutto il mondo. Per diventare una Haenyeo, una donna deve seguire un rigoroso addestramento che richiede resistenza fisica, resistenza al freddo e un profondo rispetto per il mare. Iniziano da giovani, apprendendo le tecniche di immersione e l'arte della pesca sottomarina dalle donne più anziane. La trasmissione di questa conoscenza tramite generazioni è un aspetto prezioso della cultura Haenyeo.

Quando si osservano le Haenyeo all'opera, è impossibile non notare la loro grazia e agilità nell'acqua. Indossano una caratteristica muta nera e portano con sé una sorta di cestino di vimini, noto come "Tewak", per raccogliere i frutti di mare durante la pesca. Le donne si immergono senza attrezzatura subacquea, affidandosi solo alla loro abilità e conoscenza per affrontare le sfide del mare.

L'isola di Jeju offre molte opportunità per gli appassionati di viaggi e cultura di sperimentare la vita delle Haenyeo. Ci sono spettacoli dedicati alle Haenyeo, in cui le donne mostrano le loro abilità di pesca sottomarina e raccontano le loro storie. Questi spettacoli sono una testimonianza del duro lavoro e del valore delle Haenyeo nella cultura locale.

Inoltre, molti turisti possono partecipare a esperienze uniche come "Try Diving", in cui possono immergersi con le Haenyeo e sperimentare di persona le loro attività quotidiane. Questa è un'opportunità straordinaria per apprezzare il loro coraggio e la loro connessione con il mare.

Le Haenyeo di Jeju sono state riconosciute anche a livello internazionale per la loro importanza culturale. Nel 2016, sono state incluse nella lista del Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità dell'UNESCO, a testimonianza del loro valore storico e dell'importanza di preservare questa antica tradizione.

Tuttavia, nonostante il loro status di icona culturale, le Haenyeo si trovano ad affrontare sfide significative. A causa dei cambiamenti ambientali, tra cui l'inquinamento marino e il riscaldamento globale, il numero di donne che praticano questa professione si è drasticamente ridotto. Ciò rappresenta una minaccia per la sopravvivenza stessa della cultura Haenyeo. Le amministrazioni dell'isola di Jeju pensano infatti a una tassa di soggiorno per turisti. Ne abbiamo scritto qui.

Pertanto, è di fondamentale importanza promuovere la consapevolezza e la conservazione delle Haenyeo di Jeju. I visitatori dell'isola dovrebbero sostenere le attività turistiche sostenibili che preservano questa tradizione, evitando pratiche che potrebbero danneggiare l'ecosistema marino. Inoltre, gli sforzi per ridurre l'inquinamento marino e proteggere le risorse ittiche sono essenziali per garantire il futuro delle Haenyeo.

Le Haenyeo di Jeju rappresentano un esempio straordinario di coraggio, forza e resilienza. La loro tradizione millenaria incarna l'essenza dell'isola di Jeju e merita di essere ammirata e preservata. Attraverso il supporto e la valorizzazione delle Haenyeo, possiamo contribuire a preservare questa preziosa eredità culturale per le generazioni future.

entrata del museo dedicato alle Haenyeo che lacorea.it ha visitato






















 Abbiamo visitato il museo dedicato alle Haenyeo, ecco come raggiungerlo: 

Per raggiungere il Museo delle Haenyeo sull'isola di Jeju, puoi seguire queste indicazioni. Il museo è situato nella zona di Gujwa-eup, nel nord-est dell'isola. Ci sono diverse opzioni di trasporto disponibili per arrivare al museo.

In primo luogo, se stai soggiornando a Jeju City, la città principale dell'isola, puoi prendere un autobus diretto per il Museo delle Haenyeo. Gli autobus locali sono ben collegati e affidabili, offrendo un'opzione economica e conveniente. Dovrai cercare l'autobus numero 701 o 710, che ti porterà direttamente al museo. Assicurati di controllare gli orari degli autobus in anticipo, poiché potrebbero variare a seconda del giorno e dell'ora.

Un'altra opzione è quella di noleggiare un'auto o uno scooter per esplorare l'isola di Jeju in autonomia. Ci sono diverse agenzie di noleggio auto disponibili a Jeju City e presso l'aeroporto di Jeju. Guidare sull'isola è abbastanza semplice, con strade ben segnalate e un buon sistema stradale. Utilizzando un navigatore satellitare o una mappa, puoi facilmente raggiungere il Museo delle Haenyeo seguendo le indicazioni stradali.

Se preferisci un'opzione più conveniente, puoi anche prendere un taxi per raggiungere il museo. I taxi sono abbondanti sull'isola di Jeju e i tassisti sono generalmente cordiali e disponibili. Puoi semplicemente indicare al tassista di portarti al Museo delle Haenyeo a Gujwa-eup e lui si occuperà del resto.

Una volta arrivato al Museo delle Haenyeo, potrai immergerti nella cultura e nella storia delle Haenyeo di Jeju ma non solo, il museo tocca anche il tema dell'inquinamento del mare e della sua salvaguardia. Il museo offre esposizioni interattive, dimostrazioni di immersione e una ricca documentazione fotografica. Puoi apprendere di più sulle tecniche di pesca tradizionali delle Haenyeo, sulla loro vita quotidiana e sulle sfide che affrontano nel mondo moderno.

Inoltre, il museo offre spettacoli e performance che ti permetteranno di assistere alle abilità delle Haenyeo di Jeju di persona. Potrai vedere le donne immergersi nel mare e catturare i frutti di mare utilizzando le tecniche tramandate da generazioni.

Per concludere, raggiungere il Museo delle Haenyeo sull'isola di Jeju è possibile tramite autobus, auto noleggiata o taxi. Scegli l'opzione che meglio si adatta alle tue preferenze e goditi un'esperienza indimenticabile immerso nella cultura delle Haenyeo di Jeju.

Posta un commento

Nuova Vecchia